Studiare con Metodo

Non scholae, sed vitae discimus
Non impariamo per la scuola, ma per la vita

Non si impara per la scuola, per un insegnante o per i genitori, si impara per le occasioni e le difficoltà che s'incontreranno, per saper argomentare ed esporre nel nostre idee, per essere in grado di affrontare la vita.

Impariamo ad imparare

Metodi, organizzazione, strumenti e suggerimenti per studiare ed apprendere in modo efficace.

Il Tutor dell’apprendimento è uno specialista che ha acquisito specifiche competenze metodologiche, didattiche e relazionali e che, attraverso un intervento educativo, sostiene e accompagna i ragazzi/e nell’apprendimento e nella riuscita scolastica.

Il Tutor affianca i bambini e/o i ragazzi con difficoltà scolastiche o con D.S.A. e B.E.S. e li aiuta ad acquisire un metodo di studio personale ed efficace, ad utilizzare al meglio gli strumenti, ad accrescere la loro autonomia e l’autostima.

Svolge inoltre un ruolo da mediatore nei rapporti studente-famiglia-scuola.

E' sempre l'ora di scegliere!

Orientamento scolastico e lavorativo per individuare la propria posizione e scegliere la giusta direzione nel mondo.

La peggior cosa che possa accadere, cercando la propria strada, è di arrivare dove non si vuole. L'orientamento è fare la scelta giusta insieme al piacere di disegnare il prorpio futuro sia che si tratti di scelte scolastiche, universitarie o lavorative.

È un progetto educativo che utilizza la valorizzazione del sé, la definizione dei proprio desideri ed obiettivi ed una serie di scelte autonome e consapevoli.

Parla, ti ascolto!

Il counseling è un’attività che tende a migliorare la qualità della vita delle persone.

Il Counseling è una relazione di aiuto non psicologica, in cui il Counselor aiuta il cliente a trovare dentro di sé le risorse per aiutarsi senza mai sostituirsi a lui nell’atto importantissimo di prendersi la responsabilità delle scelte da fare.

Il counseling aiuta a prendere decisioni con maggior detrminazione e consapevolezza, a, migliorare le proprie competenze relazionali e comunicative, migliorare la conoscenza di sé, imparare a gestire lo stress e a superare difficoltà transitorie.

L'intervento del counselor avviene senza giudizio con un'accettazione incondizionata e attraverso un ascolto attivo ed empatico.

Non è un segreto: amo il mio lavoro!

La mia soddisfazione più grande è aiutare, i giovani che si rivolgono a me a raggiungere i propri obiettivi, e ... a trovare la propria strada.